con il patrocinio di:

Associazione di promozione  sociale che ha ideato e progettato l’area cani e Villa Mylius ed organizza incontri seminari ed eventi per il benessere degli amici a 4 zampe.

La toelettatura

Per avere il manto del nostro amico a 4 zampe sempre in ordine il consiglio è di abituarlo sin da cucciolo ad essere manipolato e  spazzolato, per abituarlo bastano  5 minuti al giorno, alla fine sempre una piccola ricompensa cosi che venga vissuto come una  situazione positiva.

Posizionate il cane su un tavolino non troppo ampio in modo che abbia la percezione del vuoto intorno e quindi rimanga fermo, quando si inizia da cucciolo di solito consiglio di piazzarlo sopra la lavatrice (altezza e dimensioni accettabili per un cucciolo)

Valutando il tipo di pelo che dobbiamo spazzolare useremo una spazzola diversa:

 

Cani a pelo raso (boxer, levriero, dobermann, alano) usare una spazzola con setole, un guanto o la pelle di camoscio prima contro pelo poi a verso di pelo. Una volta la settimana è sufficiente

 

Cani a pelo corto (labrador, bulldog, carlino…) attenzione al sottopelo usare un cardatore a verso di pelo e poi muovetelo contro pelo per eliminare il pelo morto, passare un pettine a denti stretti  (facendo attenzione alle parti intorno al collo , alle natiche e alla coda di solito presentano molto sottopelo),  esiste ora una spazzola, chiamata furminator che va molto bene per questo tipo di pelo, ha un costo sopra la media ma i risultati sono ottimi, attenzione solo a non graffiare la cute del cane, quindi movimento delicato. In periodo di muta due volte la settimana durante il resto dell’anno una volta è sufficiente

 

Cani a pelo  lungo e setoso (yorkshire, maltese, shitzu, ) alcuni non hanno sottopelo quindi usare attenzione per non graffiare la cure, prima usare un cardatore (meglio se curvo)  per sciogliere eventuali nodi, usare la parte inferiore del cardatore a verso di pelo, poi usare una spazzola a setole corte per sistemare il pelo e poi pettinarlo.

Vanno spazzolati tutti i giorni e una volta al mese regolati i peli che sparano il contorno piedini e il musetto.

 

Cani a pelo folto (pastore delle Shetland , chow chow, cane di terranova , golden retriever)

Con cardatore curvo spazzolare  i nodi se ci sono, poi con un spazzola a denti metallici passare le parti piu’  folte , passate  un pettine a denti larghi su tutto il corpo, in particolare sulle frange e ciuffi di pelo, su gambe, torace, posteriori e coda. Quest’operazione va fatta tutti i giorni e una volta al mese regolare  il pelo in eccesso.

In questa categoria inseriamo anche i cocker che hanno bisogno di spazzolata quotidiana alle orecchie, alle zampe e alle frange.

 

Cani a pelo duro  (tipo Fox Terrier): stesso procedimento per i cani a mantello corto due volte la settimana e una volta al mese ridurre il pelo in eccesso usando un pettine da stripping, che elimina solo i peli più lunghi e svolazzanti. Ogni tre/quattro mesi è bene portare il cane dal toelettatore per il necessario sfoltimento e per ridare la linea corretta del manto.

Tenete presente queste particolarità quando decidere di prendere un cane: a seconda del suo mantello, infatti, avrà bisogno di più o meno tempo per la spazzolatura.


Visualizza Dogs' City Park in una mappa di dimensioni maggiori

Orari

GENNAIO/ FEBBRAIO/MARZO

dalle 8.00 alle 18.00

APRILE

dalle  8.00 alle 19.00

MAGGIO

dalle  8.00 alle 20.00

GIUGNO/ LUGLIO/AGOSTO

dalle  8.00 alle 22.00

SETTEMBRE

dalle  8.00 alle 20.00

OTTOBRE

dalle  8.00 alle 19.00

NOVEMBRE/DICEMBRE

dalle  8.00 alle 18.00

Richiedi informazioni

L'invio dei moduli sottointende il consenso al trattamento dei dati personali - privacy

Parco di Villa Mylius

Via Fiume e Via Paolo Veronese - Varese

info@dogscitypark.it

- seguici su Facebook

 

- trovi le nostre foto su Flikr

© 2015 Dogs' City Park   - privacy e cookie policy

Sito progettato e realizzato da Imaginaria